Skip to content

AMBERLIGHTSOCIETY.INFO

Amberlight Society

SCARICARE MEDITAZIONE GUIDATA DA


    Una meditazione guidata per riconnettersi con la propria energia vitale. potrai acquistare al Centro Dharma, nelle migliori librerie o direttamente da Internet. Meditazioni guidate per una felice trasformazione personale A volte ci sentiamo appannati e appesantiti, con l'ansia per le tante cose da fare e la paura di non. Meditazioni guidate, mp3 da scaricare gratis, per la tua crescita personale, materiale, relazionale e spirituale. Meditazioni guidate Audio Mp3 da scaricare a pagamento. Per una felice trasformazione personale. Scopri di più sul Giardino dei Libri. Di seguito vi suggeriamo alcune meditazioni guidate che potete scaricare. Meditazione di gentilezza amorevole (amberlightsociety.info) · Meditazione guidata da Thich.

    Nome: re meditazione guidata da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:25.85 Megabytes

    SCARICARE MEDITAZIONE GUIDATA DA

    L'unica certezza è il cambiamento. Sono meditazioni concepite appositamente per la tua crescita nei vari settori della tua vita: personale, materiale e professionale, relazionale e sociale, energetico-spirituale. Avvertenza Importante. Ogni uso improprio ricade sotto la propria personale responsabilità. Con la presente avvertenza si rinuncia implicitamente ad ogni azione di rivalsa nei confronti dell'amministratore del sito per eventuali danni. In nessun caso il titolare di questo sito è responsabile per danni diretti o indiretti dovuti ad un uso improprio delle risorse pubblicate..

    Tutto scorre. Liberare intenzioni

    Spero di raggiungere un buon livello! Ho completato la prima Sessione di sette giorni e devo dire che questa app mi piace molto. Ho tentato approcci precedenti alla meditazione fai da te ma mai con app. Per questo ho preferito scegliere un percorso gratuito, per vedere come va. Il percorso è utile e rilassante, aiuta moltoA rimanere concentrati e a scaricare le tensioni. La voce guida è molto suadente e rilassante.

    Lo consiglio a chi vuole iniziare.

    Meditazioni guidate per una felice trasformazione personale

    Richiede iOS 9. Medita ora è una delle migliori applicazioni disponibili sul Google Play Store e sull'App Store per la mindfulness e per la meditazione. Gli sviluppatori promettono che grazie agli esercizi presenti sull'applicazione le persone diventatno più calme, riducono lo stress e migliorano il sonno. Medita Ora permette di imparare i segreti della meditazione in poco tempo e di avere fin da subito una vita molto più rilassata. Sono disponibili 21 meditazioni guidate che possono essere ascoltate a lavoro o durante le proprie attività.

    Tutte le meditazioni sono disponibili in italiano. L'applicazione non è gratuita: per gli utenti Android il costo è di 1,69 euro, mentre per quelli iOS di 2,29 euro. Le migliori app per la meditazione. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo. FASTWEB raccoglie automaticamente alcune informazioni, in particolare verrà registrato il tuo indirizzo IP, il giorno e l'ora in cui hai sottoscritto la nostra Newsletter.

    Questi dati vengono raccolti unicamente per fini statistici, per diagnosticare eventuali problemi sui nostri server e per migliorare il nostro servizio. Tutti i prodotti. Ecco alcuni trucchi per utilizzare al meglio la piattaforma di video streaming sul televisore. Ecco le app indispensabili per la pace e la serenità personale.

    Facebook Twitter LinkedIn. Iscriviti alla nostra Newsletter Riceverai settimanalmente le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia! Iscriviti Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Ottieni una certificazione gratuita sulle tue competenze digitali con Digital IQ Inizia il test. Chi siamo Costi a consumo Numeri utili. Verifica copertura. Dopo aver vagato parecchio tempo, alla ricerca di qualcuno che potesse darmi insegnamenti veri, sono finalmente arrivata a Italo - che mi ha colpito subito per la sua estrema chiarezza e semplicità nello spiegare argomenti non sempre facili, e anche perché si tratta di un insegnante di meditazione "italiano" , con famiglia e alla prese con la vita di tutti i giorni, quindi più vicino ai problemi di studenti italiani, rispetto a maestri tibetani, magari anche monaci.

    Italo insegna con amore: amore verso l'oggetto dell'insegnamento e verso gli studenti Italo insegna una via verso la felicità , vero obiettivo della nostra vita. La felicità autentica, quella indipendente dall'altro, ma che trova nell'amore per l'altro il suo significato.

    Italo mi ha regalato la bellissima certezza di essere in un percorso spirituale autentico. Molti anni fa, in una conferenza pubblica a Roma, ho avuto l'incredibile fortuna di conoscere Italo e, grazie alla qualità dei suoi insegnamenti e alla sua esperienza, è diventato per me un importantissimo punto di riferimento.

    I suoi insegnamenti sono preziosi non solo per il contenuto in sé, che è già un dono enorme, ma anche perché - non essendoci barriere di tipo culturale - sono ancora più immediati e potenti. Italo è un grande esempio da seguire , l'efficacia degli insegnamenti si vedono nella sua persona, non si tratta solo di insegnamenti "spirituali", ma sono integrati nella realtà di tutti giorni, con le sue esigenze quotidiane. Italo Choni Dorje è un "anziano" praticante che ha tanta tanta esperienza personale alle spalle.

    Insegna in modo estremamente chiaro e semplice. E' gentilissimo e paziente con tutti. E' impossibile descrivere la sua figura e i suoi insegnamenti, sono assolutamente da provare E' come scoprire che esiste una porta, quando siete entrati sempre dalla finestra. Ha un modo chiaro e semplice di esporre l'insegnamento.

    Per definire la sua presenza, prenderei spunto da Machig Labdron: "Calmo calmo, ma attento attento" La "Meditazione guidata" fa venir fuori la parte migliore che è in noi. Italo ha la capacità di rendere chiari ed accessibili a tutti gli insegnamenti, ed è sempre disponibile a rispondere a qualsiasi domanda o dubbio, con grande apertura e senza settarismo né presunzione.

    Gli insegnamenti che ho avuto modo di apprendere da Italo sono chiari e ben spiegati. Nei chiarimenti che ho cercato, come nelle difficoltà che ho incontrato, ho sempre trovato la disponibilità di un vero amico che, leggendo fra le righe, è andato subito alla radice del problema. Italo è un insegnante convincente , che fonde con entusiasmo e chiarezza la pratica e l'insegnamento. Consiglio gli insegnamenti di Italo , perché persona di esperienza e conoscenza diretta della "materia", e straordinaria capacità di attualizzazione: ovvero, sa rendere con parole non "tecniche", conoscenze, esperienze e pratiche millenarie.

    Inoltre ultimamente mi sono accorto che ho un maggiore assorbimento. Tuttavia la pratica sembra essersi appiattita. Se ti guardi indietro, pensando a quello che eri 3 anni fa, tuttavia troverai molte differenze. Claudio io sono pieno di pensieri, prima durante e dopo la pratica.

    La mia mente è colma di immagini che si susseguono. Il tuo sforzo non è quindi quello di cambiare la realtà ma è quello di ricordarti di te, di essere presente a quello che vivi e che pensi. Tuttavia molti insegnanti ritengono che meditare ad occhi chiusi sia come ritirarsi nel fondo di una cavera buia, mentre meditare ad occhi aperti ci aiuterebbe ad accrescere la consapevolezza nella vita di ogni giorno che effettivamente viviamo ad occhi aperti. Scusami se sono stato prolisso.

    Se si medita ad occhi chiusi vanno tenuti chiusi per tutta la durata della sessione? Grazie ancora e buona giornata. Ciao Claudio ho seguito i tuoi corsi per circa un anno…poi per motivi vari non riesco più a seguirti.. Ho una domanda da porti.. Durante le mie sessioni di meditazione noto che i pensieri sul passato sono rari… Quelli sul futuro sono molteplici… Ma mi accade spesso di fare innumerevoli fantasie… Senza senso pensieri immaginari… Un mix di sogni anche se son ben sveglio….

    Premetto che sono visioni senza sfondo positivo o negativo… Apparentemente senza senso… Ciao e grazie per il lavoro che svolgi.

    Comunque anche a me succede di fantasticare più sul futuro che rimuginare sul passato. Ciao Claudio, medito da più di due anni. Ultimamente, medito dalla mezzora ai quaranta minuti.

    Accetto il torpore come accetto tutto il resto, ma temo che a lungo andare possa divenire un grosso impedimento sulla Via. Che fare? Che consiglio puoi darmi? Grazie e buona giornata.. I tibetani rappresentano la mente naturale come un elefante da domare che prima insegue una scimmia: la nostra mente discorsiva, quella che mente..

    Ciao Claudio ho iniziato da alcuni giorni a meditare la mattina con il tuo audio meditazione del calmo dimorare. Tu come respiri normalmente? Io normalmente solo col naso poi in certi rari casi anche con la bocca. Nello yoga ci sono delle tecniche varie che implicano anche diversi modi di respirare, ma anche in questo caso parliamo di casi rari e specifici. Forse questo ti potrebbe avere confuso.

    Buona Sera. E a cosa serve la concentrazione? Non puo bastare solo la consapevolezza!?. Senza nessun oggetto di meditazione. Che ruolo ha la concentrazione. Per concentrarci serve un oggetto su cui spostare la parte cognitiva altrimenti in balia dei pensieri.

    Ma la consapevolezza è consapevole della concentrazione? Cioe non so se hai inteso. Tuttavia per centrarci porgiamo volontariamente la nostra attenzione su un oggetto contemplativo, come il respiro: non sulla concentrazione stessa.

    Buon giorno claudio come faccio a trovare un equilibrio tra consapevolezza e concentrazione? Buona giornata.

    Si tratta di esercitare una rilassata attitudine di raccoglimento, non una concentrazione simile a quella di un pilota di formula1 che richiede molto sforzo. Ciao claudio posso ripetere il mantra so ham 1 ad ogni inspiro so ham 2 so ham 3 fino a 10 per poi ripartire da 1?

    Solo non è quello che consiglio: ti lega tantissimo sia al respiro che al mantra e tantopiù al legame tra i due, temo potresti sviluppare un eccesso di sforzo concentrativo. Sperimenta pure, tuttavia io ti consiglio di usare la meditazione gratuita del calmo dimorare.

    Dopo meditato mi risulta difficile anche parlare con qualcuno. Invece di concentrarmi mi da l effetto opposto. Tuttavia non posso affermare che questo valga anche per te, proprio perchè non sono al tuo posto, tuttavia ti invito ad insistere: prima o poi ti accorgerai di molte cose e ti ritroverai più centrato e focalizzato.

    Ciao Claudio, comunque quando si osserva il respiro, tutte le altre cose, i rumori i suoni le sensazioni, si osservano nello stesso momento che si osserva il respiro? Giuseppe, cosa vuoi che ti dica? Ciao claudio ma posso anche sedermi semplicemente in meditazione senza fare nulla? Nemmeno osservare il respiro? Non sento nulla. Okay hai ragione claudio. Mi faccio troppe domande. Quindi devo sforzarmi? Giuseppe, ti ho risposto poco sotto non so se ti facevi chiamare Giuseppe o come sul retto sforzo.

    Per il resto lo vedi da te che le risposte non ti soddisfano: hai costantemente bisogno di cercare altre risposte e vai anche a sentire video diveri che potrebbero crerti ancora più confusione. Ad esempio, benchè non sia sbagliato il respiro sul naso, se ti dicessi che nel tuo caso è meglio osservare il respiro sulla pancia: non saresi soddisfatto.

    Immagino che te ne andresti a cercarti altre risposte sia da me che in giro. Cercati un corso dal vivo nella tua zona ma soprattutto: datti alla pratica senza inseguire troppo i dettagli. Cosa cambia? Come faccio a sapere se la mia attenzione è attiva o passiva? Ma vuoi risposte ad un bisogno di conoscere prettamente mentale, come se conoscere i segreti della meditazione richiedesse un controllo cognitivo.

    Pensi davvero che se ora rispondessi a questa tua ultima domanda non ce ne sarebbero altre che sorgono? Buonasera Claudio, Ti prego puoi fare un video di come osservare il respiro senza controllarlo? Io lo controllo sempre. Scusa claudio ma focalizzarsi sulla punta del naso non è concentrazione?

    Secondo me io non so bene cosa significhi concentrazione e attenzione. Focalizzarsi sulla punta del naso è attenzione o concentrazione?

    Te hai detto: non necessariamente, tra le due preferisco la punta del naso, ma non è detto sia quello il punto. Quindi per tutta la durata della meditazione la focalizzazione va sulla punta del naso e nello stesso momento sentiamo la sensazione del respiro? Medita medita medita e non farti domande sul come o cosa: davvero sono schemi mentali che non ti aiutano a fare pratica della meditazione. Butta nel secchio tutte queste inutili domande e dubbi sulla meditazione e medita: semplicemnte: credi di non riuscire?

    Io quando lo faccio mi viene il panico. Mi viene ansia e paura. Ciao Claudio, è meglio meditare la mattina o la sera? Io la sera riesco ad abbandonarmi di piu.

    O nello spazio tra le sopracciglia? Richiede un piccolo sforzo? Puoi darmi una spiegazione un po completa su questo argomento?

    Grazie tante. Cosa intendi con retto sforzo? Puoi spiegarmi piu dettagliatamente questa cosa? Come meditare — Come meditare evitando di scoraggiarsi.

    Spesso il fisico rilassato favorisce una mente rilassata e lucida e viceversa. Quando abbiamo dubbi sul dove porre la nostra attenzione poniamola sul corpo. Se segui bene le istruzioni di questa pagina potresti favorire questo equilibrio. Claudio ho appena visto la domanda e la risposta di sara. Ieri avevo una teleconferenza con i miei clienti e ho pensato facesse bene anche a loro che io rispondessi a questa tua domanda sei stato fortunato ecco come ti rispondo in video: non ci sono i pensieri: che faccio?

    Buongiorno Claudio, non riesco a fare nemmeno una sola inspirazione o una espirazione consapevole. Cosa posso farci? Insisti, senza avere troppa fretta o aspettative e vedrai che riuscirai a fare almeno mezzo respiro in consapevolezza. Sei sulla buona strada.. Ciao Claudio, mi capita spesso che quando vedo degli oggetti, sento qualcosa, o qualsiasi altra cosa, mi viene in mente il passato.

    Quindi se quando medito un pensiero non se ne va mai significa che lo sto inseguendo, mi sto preoccupando. Mi è capitato di avere lo stesso pensiero in una sessione di meditazione per molto tempo. Ad esempio puoi notare come ti fa stare a livello di sensazioni corporee, di emozioni e sentimenti. Non è con il pensiero cognitivo che controllerai te stesso.

    Perchè al contrario generi fantasie su fantasie questo fanno i pensieri. Cerca di stare nel qui ed ora. Occupati delle sensazioni corpore, del respiro e smetterai di pre-occuparti. Cercare i perchè non aiuta a capire perche..

    Quando osservo il respiro è come se stessi in uno stato di torpore. I pensieri non arrivano o veramente in rari casi. Cosa posso fare? Sapendo che medito da 3 anni e che nei primi anni di pensieri ne arrivavano moltissimi.

    Adesso non ne arriva nemmeno uno. È come se la mente per fuggire dai pensieri si concentri da sola sul respiro. Come se non volesse che osservassi i pensieri. Come posso fare? Grazie in anticipo claudio. Ciao claudio puoi fare un video dove spieghi in particolare l attenzione al respiro? Quanta attenzione devo metterci?

    E come mai quando osservo il respiro o ripeto un mantra i pensieri non arrivano? Forse mi concentro troppo su di esso? Ho provato anche la scansione del corpo ed è lo stesso. Aspetto un tuo video grazie in anticipo. Quanta attenzione metterci? Buon proseguimento. Comunque se vuoi usare una immagine cerca sri yantra o una candela accesa. Quindi cosa faccio? Riesco ad abbandonarmi non tentando di osservare il respiro.

    Potrebbe piacerti:SUONERIE HUAWEI P10 SCARICA

    Mi abbandono soltanto e basta? Immagino che ti senti frustrato ad usare il corpo o il respiro, ma non vorrei che il mantra diventi una inutile cantilena utile solo a mantenere il pensiero e a fargli solo da cornice..

    Di mio, specie a te, consiglierei di focalizarti più sul corpo. Si ho capito ma che ci posso fare con questi pensieri che non mi fanno mangiare il mandarino?

    Claudio, grazie dell articolo che hai fatto per me. Oppure quando si osserva il respiro i pensieri normalmente non ce me devono essere? Buongiorno claudio, Mi risulta difficile osservare il respiro, se tento di osservare il respiro è come se non riuscissi a lasciarmi andare. Quindi devo oeservare il respiro o lasciarmi andare? Buongiorno Claudio, Quando medito e tento di osservare il respiro è come se non mi lasciassi andare perchè sono occupato a osservare il respiro.

    Quindi la mia domanda è devo osservare il respiro o lasciarmi andare? Quando faccio meditazione e osservo il respiro è come se reprimessi i pensieri.

    La base principale della vipassana è osservare il respiro o lasciare andare? Devo lasciarmi andare o osservare il respiro? Se cerchi un corso specifico a Barletta, non saprei se invece la vuoi segnalare puoi aggiungerla qui.

    Secondo me,più che una tua impressione è una tua esperienza e quindi fai bene a proseguire a fare la tenica che ti sembra più adeguata. Siamo tutti diversi e ciascuno di noi cambia dalla mattina alla sera, quel che è giusto per me non è detto lo sia per te e quello che funziona la mattina non è deto che funzioni alla sera.

    Solo tu sai il fatto tuo: continua, sperimenta, fai quello che ritieni più funzionale per te stesso. Buongiorno Claudio, vivo a Spoleto ed avrei piacere di poterla incontrare. Cortesemente chiedo un appuntamento. Cioè intendi una cosa stabile nel tempo, oppure la sensazione che si nota per prima nella singola meditazione? Grazie Claudio, sei veramente in gamba nel percepire anche le ansie del meditante. Mi sei di grande aiuto!

    Sei veramente una persona molto gentile e preparata! Claudio, hai centrato in pieno la mia problematica, che poi prende la stessa strada anche nella meditazione. La soluzione che diventa il problema. Quando qualcosa mi interessa molto, e la meditazione e tra queste, è come se la mia mente dovesse trovare ogni minimo aspetto da risolvere, non tollero nessun dubbio…mi crea una sofferenza che non auguro a nessuno…rimango a rimuginare per trovare la soluzione.

    Spero di trovare aiuto anche nella meditazione. Ciao Claudio, sono molto attratta dalla meditaZione, soprattutto per problemi di ansia. Ho provato a scaricare la meditaIone guidata gratis ma nn ho ricevuto email. Comunque per iniziare in caso quella sarebbe perfetta vero?? Ciao Claudio.

    Meditazione guidata

    Complimenti per il tuo lavoro. Volevo chiederti cosa ne pensi delle opere di Eckart Tolle. Ciao e grazie Alessandro. La meditazione per indaffarati include la vipassana e si spinge agevolando la consapevolezza nel quotidiano ed è il percorso che suggerisco normalmente più di ogni altro. In questo suggerisco di fare 7 minuti di meditazione da seduti, quindi tu puoi usare quei 7 minuti o tutti i minuti che vuoi facendo la tua meditazione trascendentale proprio come rilassamento-ancoraggio, durante la giornata invece seguirai gli altri stimoli suggeriti nel corso.

    Nel corso di vipassana spiego bene la differenza tra le due e come si integrano assieme. Anzi mi piace pensare mi darai un feedback dopo anche tu che ti sarà anche più chiaro il senso della pratica che stai già facendo, dopo avere fatto il corso di vipassana. Mi sembra molto chiaro, come anche le tue esposizioni e i tuoi consigli. I ritmi frenetici non sempre mi consentono di meditare quotidianamente, ma quando posso cerco di fate tesoro delle tue indicazioni.

    Ciao, spero ti sia rimesso. Non mi trovo con la tecniche di meditazione. Io medito??? Ho provato con le tecniche classiche delle varie correnti di pensiero: un fiasco. Pongo attenzione a una molteplicità di cose semplicissime, bellissime: esperienze ordinarie, particolari presi per caso, apparenti banalità.

    Che bello, mi ci immergo, fine. Sono molto ricca. Grazie, un abbraccio. Molto bella la tua esperienza, grazie per averla condivisa. Sei una vera guida, ed è una ricchezza, un dono grande avere questo sito a disposizione per approcciarsi ed approfondire il complesso ed interessante mondo della meditazione. Ciao Claudio esponi tutto con molta chiarezza e sicuramente sai di cosa parli.

    A volte non basta seguire sul web. Cmq in tutti gli altri casi i tuoi suggerimenti sono davvero utili. Quello che hai scritto sulla meditazione è molto interessante perchè allarga il campo delle conoscenze. Io la uso molto per rilassarmi. Ho 84 anni ma conduco ancora una società e mi concedo tutto quello che mi aiuta a stare bene in salute.

    Per quanto riguarda i crampi di Nico, consigliali di mettere un sapone nella calza quando medita. Il tuo sito è un ottimo strumento per chi come me ha poco tempo per riuscire aa stare con se stessi, personalmente ho avuto davvero dei benefici bel seguire i tuoi consigli, Buona vita SIMONA.

    A me il tuo audio è servito molto anni fa. Grazie per il tuo grande lavoro e la tua dedizione ciao ciao. Ciao Claudio,medito da anni e studio psicologia vorrei dirti da esperto nel settore che la pagina del tuo sito è ben descritta in ogni settore e molto comprensibile anche per il neofita.

    Grazie per tutto questo perchè mi fa molto piacere leggere i commenti delle altre persone e complimenti a te per la tua esperienza in ambito meditativo. Un abbraccio. Ciao Claudio ,la pagina di presentazione è buona con la spiegazione di quello che fai tu con meditare. Che dirti.. Che altro vorresti sapere? Ciao Claudio, complimenti per le belle spiegazioni semplici chiare e versatili!

    Mentre leggo sembra quasi di averti accanto! Ti auguro ogni bene. Ciao Claudio, complimenti per la tua presentazione. Sarà sicuramente di grande aiuto a molti. Ti auguro di non mollare! Con stima e affetto. Mario Thanavaro. Prezioso Maestro, grazie per le tue belle parole ed il tuo incoraggiamento, da parte tua questo incoraggiamento significa molto per me!

    Meditazione guidata Libera la Tua Energia

    Ciao e complimenti , molto dettagliata. Una mamma che vuole insegnare al piccolo a camminare , lo fa mettendosi un metro avanti a braccia aperte , perché sa che il desiderio di abbracciare la mamma farà il resto. Questa è una buona cosa. La tua pagina di presentazione mi piace moltissimo. La trovo utile ed esaustiva. Claudio ciao io sn di palermo solo nn riesco a meditare ho provato tranite internet o altro ma nn riesco ho bisogno di un vero è propio maestro qui in sicilia ho a palermo conosci qualcuno.

    Ho provato a farlo io per te ma poi la scelta spetta a te. Con mindfulness finisci per fare vipassana vera e propria da li deriva magari con qualche psicologo che la diffonde. Vedi tu.. Sono felice che vuoi farla dal vivo io rimango comunue a disposizione per un supporto online sia con i corsi a pagamento che con questo blog gratuito.

    Ciao e complimenti per il sito ricco di risorse utili. Mi chidevo se quando capita questo possa fare qualcosa. Ciao,sono Raffaele. Volevo chiederti se si puo meditare piu volte al giorno e soprattutto se è necessario tenere una posizione ben definita,oppure se si puo meditare mantenendo una posizione comoda ,ad esempio sedendosi e ovviamente con la schiena dritta.

    Ciao e grazie in anticipo x la risposta. Sono al sesto mese di gravidanza e vorrei tanto cominciare a meditare per essere più serena e trasmettere questa serenenità e amore alla mia bambina e a chi mi sta intorno!! Come posso iniziare? Comincia pure usando questa meditazione guidata gratis. In tutti questi casi ti caldeggio di allenarti a rimanere focalizzata sul respiro e notare tutti i pensieri per tornare dolcemente al respiro.

    Congratulazioni Francesca, tuo figlio è fortunato ad avere una mamma che si pone queste attenzioni!!

    Scusami tanto Claudio, ma ne approfitto per chiederti un altro paio di cose: esiste in tipo di meditazione per la sfiducia in se stessi? Cosa puoi consigliarmi? Ciao di nuovo Claudio! Il punto è che a me le pippe mentali vengono soprattutto in presenza di altre persone, e in questi momenti non riesco davvero a concentrarmi sul mio respiro o sulle mie sensazioni.

    Cosa puoi consigliarmi per fra fronte a queste situazioni? Ciao Claudio mi consigli una meditazione che possa aiutarmi a smettere di fumare? Grazie Gabriella. Quale potrebbe essere un percorso da seguire per dare un segnale di inizio alla mia testa?

    Sono davvero poche quelle che tendo a sconsigliare e quelle poche che sconsiglio talvolta possono persino andare ben per qualcuno. Se il tuo scopo è invece quello di iniziare per essere seguito nel tempo da me, puoi iscriverti direttamente nel programma di abbonamento mensile pensato per darti stimoli e sostegno mese dopo mese, dentro trovi anche la meditazione per indaffarati e puoi interromper il programma quando vuoi fin dal primo giorno.

    Ci sono giorni più positivi e giorni meno…. Hai scaricato la meditazione guidata vero? Ti ringrazio no non ancora, ora scarico tutto sia la meditazione guidata, che il link che mi hai consigliato. Comunque ho già provato a fare meditazione due volte….

    Spero di imparare bene seguendo le tue indicazioni. Grazie mille Claudio. Ciao Claudio, conosci un modo per usare la meditazione per studiare meglio?

    Per studiare più concentrati? Oppure per studiare anche quando si è troppo stanchi per farlo? Per ora medito qualche minuto tutte le sere, mi aiuta a tenere a bada i pensieri e medito quando devo andare da qualche parte a piedi con la meditazione camminata.

    Un saluto, a presto. Ogni cosa che ci accade,sia essa concettualmente positiva o negativa ci modifica,ci reincarna in qualcosa di differente , non vedendo alla radice la verità di ogni avvenimento siamo solo passeggeri di questo viaggio.