Skip to content

AMBERLIGHTSOCIETY.INFO

Amberlight Society

PCLINUXOS SCARICARE


    Scarica PCLinuxOS. PCLinuxOS è un sistema operativo libero e facile da usare per desktop e portatili. E' distribuito come LiveCD, per provarlo e decidere poi. Amici Siccome sono ancora un principiante di Linux, per cortesia mi potete consigliare qualche utile programma da scaricare per PCLinuxOS. Installare PClinuxOS è veramente semplice e alla portata di tutti. rimpiazzato appunto da PClinuxOS iniziamo a scaricare l'iso dal sito ufficiale cliccando qui. PCLinuxOS è una distribuzione Rolling Release indipendente in grado di offrire un sistema operativo stabile, sempre aggiornato e semplice da. PCLinuxOS in italiano! La prossima versione di PCLinuxOS potrebbe avere il totale supporto scarica qui amberlightsociety.info

    Nome: pclinuxos re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:44.79 MB

    Proprio per venire incontro alle esigenze di tutti, abbiamo deciso di raccogliere in questa guida le migliori distribuzioni Linux, mettendo in risalto le distribuzioni più semplici e facili da usare e configurare. Questo significa che, se troviamo una distribuzione ai primi posti, possiamo utilizzarla tranquillamente anche sui PC di casa, mentre le ultime distribuzioni che tratteremo sono riservate ai professionisti o agli esperti di Linux.

    Migliori Distribuzioni Linux Qui in basso abbiamo raccolto le più famose distribuzioni Linux, elencandole per facilità d'uso, di configurazione e fruibilità. Se siamo inesperti o alle prime armi, atteniamoci alle prime 4 o 5 indicate nella guida; se invece siamo già esperti o vogliamo testare le nostre capacità, possiamo utilizzare tutte le distribuzioni senza problemi, avventurandoci anche in quelle più complete come CentOS e Kali Linux.

    Linux Mint A nostro avviso la distribuzione più semplice da utilizzare, anche per gli utenti che giungono da Windows, è sicuramente Linux Mint. Dotata di un'interfaccia davvero molto curata e con molte semplificazioni, permette di utilizzare il PC al massimo delle potenzialità, offre svariati strumenti per l'aggiornamento automatico, uno store personalizzato, un menu Start molto semplice da configurare, vari programmi già installati e integra già tutti i driver necessari per il funzionamento del computer con un tool per scaricare subito i driver mancanti.

    Basato su Ubuntu, negli anni si è profondamente distaccato dalla distribuzione madre, mantenendo di fatto solo le sorgenti per i pacchetti in comune. Se si vuol sostituire Windows, questa è la distribuzione migliore da utilizzare sul computer. Elementary Se cerchiamo un sistema molto semplice da utilizzare ma con un'interfaccia curata come quella dei Mac, consigliamo di provare la distribuzione Elementary.

    Il sistema offre svariate ottimizzazioni per garantire la massima velocità d'esecuzione su tutte le macchine, un set di icone dedicato, una barra dock sul desktop che ricalca le funzioni viste su Mac e un approccio molto semplificato, con cui è possibile richiamare tutte i programmi e le funzioni con gesture e scorciatoie.

    Per approfondire l'argomento potete leggere l'articolo Wikipedia - Distribuzione Linux di Wikipedia.

    Per avere informazioni e lo stato di aggiornamento di una distribuzione Linux consiglio il sito Distrowatch. Le distro sono ricercabili anche con il motore interno. E' il primo codice che parte del sistema operativo.

    Una breve spiegazione di altri vocabili la troverete su Linux Collectiontricks.

    CAINE offre un completo ambiente organizzato per integrare software e tools utilizzabili tramite un'interfaccia grafica. Il principale obiettivo di CAINE è quello di dare un ambiente di supporto alle investigazioni digitali.

    Tradurre in italiano PCLinuxOS con Addlocale

    E' possibile utilizzare questa distribuzione all'interno di Windows senza dover fare il boot, semplicemente inserendo la pendrive e installando nel sistema operativo il file. EXE WinTaylor.

    Hai letto questo?SCARICA CANZONE SONY PSP

    Autore del progetto: Giovanni Bassetti. Hymera garantisce sicurezza e flessibilità.

    PCLinuxOS LXDE italiano Remix a 32 bit

    Un'interfaccia grafica estremamente amichevole consente un'immediata operatività anche agli utenti meno esperti. Tra le sue caratteristiche: velocità, interfaccia grafica leggera, continui aggiornamenti, release 32 e 64 bit. Disponibile un forum con la community italiana al seguente indirizzo: Linuxmind-italia. Ha come obiettivo la creazione di un sistema operativo leggero, veloce e adatto anche a vecchi computer.

    Ottimo per funzionare anche su penne USB. Per avere l'interfaccia in italiano bisogna selezionarla dal menu di configurazione di sistema.

    PCLinuxOS ritardo avvio con errore cannot open file delete

    Gode degli stessi aggiornamenti di Ubuntu. Consiglio la lettura dell'articolo Lubuntu Per i principianti è una distribuzione abbastanza semplice da utilizzare, ma richiede già un minimo di conoscenza di Linux e del terminale per poter essere utilizzata senza intoppi.

    Rispetto alle altre distribuzioni citate finora, potrebbe essere più difficile approcciarsi al sistema, specie se non abbiamo qualche base di Linux, ma basta davvero poco per imparare le fondamenta e utilizzare quindi MX Linux con la stessa facilità di Ubuntu o Mint.

    Nonostante le dimensioni "minimal", è un sistema operativo che possiamo utilizzare tutti i giorni senza problemi, con una facilità paragonabile alle altre distribuzioni viste finora.

    Bodhi Linux , Slitaz e Zenwalk sono altre variazioni che hanno i requisiti hardware minimi. Questo sistema fa della grande stabilità e l'assenza di fronzoli grafici i suoi punti di forza: con i numerosi pacchetti disponibili possiamo personalizzare Debian secondo le nostre necessità, ottenendo un sistema "che non crasha mai" e che consuma pochissime risorse specie con gli ambienti grafici più leggeri.

    Debian possiamo considerarla la prima distribuzione "difficile": non tanto per l'installazione e l'utilizzo dei programmi molto semplificati rispetto al passato ma per la gestione del sistema, dove spesso sono richieste conoscenze medio-avanzate per poter far fronte ad un problema non è un caso che spesso viene scelta come sistema operativo per i server casalinghi.

    Se veniamo da un'altra distribuzione Linux, potremmo incontrare qualche piccola difficoltà d'adattamento, facilmente superabile grazie all'elevato supporto offerto dalla community e dalle varie guide e documentazioni disponibili per questo grande sistema famoso negli ambienti IT, ma poco noto al grande pubblico.

    CentOS Se vogliamo gestire un server casalingo o configurare un server offerto da un host, l'unica distribuzione che consigliamo di provare è CentOS. Ovviamente non è una passeggiata configurarlo e utilizzarlo, ma se volete diventare Webmaster o lavorare con i server, imparare a utilizzare CentOS è un passo obbligato della vostra "nuova" carriera.

    Kali Linux La distribuzione "per hacker" più famosa è sicuramente Kali Linux , che prende l'eredità della distribuzione Backtrack molto famosa per gli "hackeraggi" delle reti Wi-Fi molto tempo fa. Con questa distribuzione che funziona principalmente Live, da CD o USB avremo a disposizione numerosi programmi pensati per il recupero dei file, per scansionare le reti aperte, per scansionare il numero di dispositivi presenti su una rete e svariati strumenti per tentare l'hacking di porte, password e programmi.

    Ovviamente è molto MOLTO difficile da utilizzare, motivo per cui viene utilizzata solo dagli esperti e dagli hacker più bravi che di fatto passano "la vita" su questo sistema. Fedora Red Hat , distribuzione Linux molto popolare per professionisti, sistemisti, server e uffici. Sabayon , distribuzione adatta a chi vuole un PC semplice e veloce.

    Slackware è un'altra distro che merita una menzione qui, una delle più anziane distribuzioni Linux forse la più vecchia , molto usata in tutto il mondo dagli appassionati.

    Gentoo Linux , altra distribuzione storica, per chi ha esperienza. Conclusioni Per l'elenco delle distribuzioni Linux completo, avendone citato solo una minima parte delle centinaia di distribuzioni disponibili, possiamo consultare Wikipedia o il sito DistroWatch , che raccoglie i dati sulla distribuzione dei sistemi Linux contando quante volte vengono scaricati dagli utenti.

    Se cerchiamo una distribuzione leggera per un computer vecchio, oltre Puppy Linux possiamo provare i sistemi consigliati nella nostra guida su distribuzioni Linux leggere per computer vecchi o piccoli portatili.